ERS Luganese
e-mail: contatto@arsl.ch
Home Area riservata
Mail News RSS Seguici su FaceBook   
tel. Fax+41 91 961 82 00
Progetti sostenuti nel 2017

 

Image .arsl.ch20188894543_0.PNG

 

 

Progetti sostenuti dall'ERSL nel 2017


Old Captain

Old Captain Co. Sagl, è una giovane start-up luganese che realizza, grazie alla collaborazione di due aziende ticinesi, camicie di alto standing. L’azienda si occupa in particolare del disegno, della scelta dei tessuti, sviluppo di tessuti e stampe proprie e della vendita dei prodotti. Nell'ambito della strategia di marketing e vendita multichannel (online e offline), l'azienda prevede la partecipazione e la vendita di prodotti a fiere, per la quale necessita l'acquisto di diverso materiale tecnico.

 

Promotore: Old Captain Co. Sagl
Ambito: Iniziative imprenditoriali
Settore: Lugano
Contributo ERSL: Fr. 13'500


Clara Smart Vest & Cover

Clara Swiss Tech ha ideato e progettato degli indumenti tecnologici che integrano luci di posizione e frecce direzionali ad alta luminosità, in modo da aumentare la visibilità dei ciclisti ma anche di runners e chiunque senta il bisogno di essere maggiormente visibile nelle strade trafficate o comunque in condizioni di poca visibilità. Terminata la fase di sviluppo maggiore del progetto, è ora necessaria una fase di test ed eventuali adattamenti del prodotto per permettere l'avvio della produzione su scala industriale. http://claraswisstech.com/

 

Promotore: Clara Swiss Tech
Ambito: Iniziative imprenditoriali
Settore: Lugano
Contributo ERSL: Fr. 30'000


Scenic Trail

Scenic Trail è una gara internazionale di Trail Running che nel 2018 vedrà la sua quinta edizione. L’ultima edizione ha accolto 1'250 partecipanti da 30 paesi. Per gestire sempre più professionalmente la manifestazione, si rende necessario l’acquisto di attrezzature specifiche per la manutenzione dei sentieri ed un furgone.

 

Promotore: Associazione Scenic Trail
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Collina Nord
Contributo ERSL: Fr. 4'000


Pista di pumptrack

 Il Comune di Massagno ha deciso di acquistare una pista di pumptrack da posizionare di principio all’interno del Parco giochi di Nosedo. La pista oltre ad offrire un’opportunità di svago, funge anche da strumento per l’allenamento di principianti e non. Può essere utilizzata con mountainbikes, bmx, trottinette, monopattini, pattini in linea, bici senza pedali e skateboard.

 

Promotore: Municipio di Massagno
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Collina Nord
Contributo ERSL: Fr. 8'000


 Prolungare il periodo di fioritura al Parco San Grato

L’Ente Turistico del Luganese intende prolungare la fioritura del Parco San Grato, così da offrire ai turisti la possibilità di godere più a lungo dei colori del parco. La possibilità di prolungare la fioritura fino a settembre/ottobre (al momento la fioritura va' da aprile a metà maggio circa) rappresenta un'ottima opportunità per aumentare l’afflusso di escursionisti, che si concentra soprattutto durante la fioritura, anche a beneficio del ristorante presente all’interno del parco. L’investimento prevede la piantagione di piante che fioriscono fra giugno e settembre, così da garantire l’attrattività del parco da aprile a settembre/ottobre.

 

Promotore: Ente turistico del luganese
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Lugano
Contributo ERSL: Fr. 5'000


Science center Cadro

Il progetto intende valorizzare l’ex Casa comunale di Cadro, offrendo ai cittadini un luogo per incontrare in maniera informale e interattiva la scienza. Lo stabile diventerà un centro di richiamo per promuovere la cultura scientifica attraverso esposizioni fisse, esposizioni temporanee e laboratori didattici, diventando così un luogo aperto ai cittadini, ai turisti e alle scuole. Permetterà di creare occasioni di incontro in una zona periferica della Città di Lugano attraverso un tema divenuto importante per lo sviluppo del Cantone e anche molto richiesto dai cittadini e dagli insegnanti: la scienza, in particolare, almeno nei prossimi anni, la neuroscienza.

 

Promotore: Fondazione Science et cité - L'Ideatorio
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Lugano
Contributo ERSL: Fr. 20'000


 Kiki School

Il progetto prevede la creazione di una scuola specializzata in sci nautico che offrirà anche ulteriori attività sportive (ad es. wakesurf, wakeboard, sci handicap, barefoot, ecc.) e ludiche, per turisti e residenti.

 

Promotore: Cristina Muggiasca
Ambito: Iniziative imprenditoriali
Settore: Malcantone
Contributo ERSL: Fr. 10'000


 Boat now

BoatNow è un battello che viaggia nel tempo. Grazie alla realtà aumentata infatti, il passeggero che salirà a bordo del battello potrà vedere attraverso una finestra del battello non soltanto il presente ma anche il passato. Il viaggio nel tempo sarà corredato da informazioni storiche, ma all’occorrenza anche legate alle peculiarità attuali del territorio. Il progetto prevede inoltre l’introduzione di un digital book che permette di integrare contenuti cartacei con contenuti multimediali (es. video ed immagini) fruibili tramite tablet o smartphone. 

 

Promotore: Società navigazione lago di Lugano SA
Ambito: Iniziative imprenditoriali
Settore: Lugano
Contributo ERSL: Fr. 40'000


 Valorizzazione del Monte Mondini

Il progetto di valorizzazione del Monte Mondini prevede diversi interventi fra i quali il recupero e manutenzione della rete di sentieri comunali, la creazione di piste per MTB, la valorizzazione della zona chiesetta "le Bruciate" con una zona di svago e la valorizzazione del roccolo. Il contributo FPRL è destinato alla copertura parziale dell'investimento per la realizzazione di un'aula nel bosco.

 

Promotore: Patriziato di Pura
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Malcantone
Contributo ERSL: Fr. 15'000


 Skillspark, percorso ad ostacoli per MTB

Il progetto prevede la realizzazione di un piccolo sentiero con diversi ostacoli naturali (pietre, cunette, legni, ecc.) per l'allenamento in mountain-bike. Il percorso sarà a disposizione dei clienti dell'hotel e dei residenti.

 

Promotore: Hotel i Grappoli
Ambito: Iniziative imprenditoriali
Settore: Malcantone
Contributo ERSL: Fr. 3'700


 Riqualifica dell'area del castello di Taverne

In cima al dosso del Monte Barro, a circa un centinaio di metri dall’agglomerato del comune di Torricella Taverne, si trovano le vestigia di una costruzione risalente al tardo medioevo in stretta connessione con il castello di Santa Sofia a Bironico. Il progetto di riqualifica dell’area attorno al castello nasce dalla volontà di riutilizzare l’area circostante come elemento di riconnessione con il passato. L’associazione Castrum Tabernarum, promotrice del progetto, si è posta l’obiettivo di usare la costruzione come elemento simbolico del territorio. La posizione e l’esistenza di per-corsi storici lo rende il fulcro di nuove passeggiate. Oltre al recupero del castello, il progetto mira a rendere più attrattiva l’intera area di interesse da un lato valorizzando gli elementi già presenti sul territorio (quali ad esempio sentieri, piccolo manufatto dell’esercito, fortino), dall’altro realizzando opere nuove. In particolare, vorrebbero realizzare un parco giochi e sistemare/realizzare i tracciati che permettono di raggiungere l’area interessata dal progetto.

 

Promotore: Associazione Castrum Tabernarum 
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Vedeggio
Contributo ERSL: Fr. 50'000


 Elisadisegni, artigianato in campo tessile

Il progetto prevede il lancio di una nuova attività legata agli ambiti del tessile, ceramica ed in generale artigianato in campo tessile. L'azienda offrirà diversi servizi, dalle consulenze aziendali, alla presentazione di disegni campione, alla produzione di piccole collezioni moda ed arredo, all'edizione di libri tessili e non ultima l'attività di insegnamento e corsi. 

 

Promotore: Cereda Elisa
Ambito: Iniziative imprenditoriali
Settore: Malcantone
Contributo ERSL: Fr. 10'000


 Skypull – test all’alpe del Tiglio

Skypull è un progetto promosso da una startup ticinese che sfrutta l’energia eolica ad alta quota. Il sistema è costituito da un generatore a terra collegato tramite una bobina ed un cavo in polietilene (Dyneema) ad un drone ad ala fissa appositamente sviluppato che, volando nel vento in modo automatico, tira il cavo che, srotolandosi, mette in rotazione il generatore per la produzione di energia elettrica. L’AEM in qualità di partner industriale del progetto viene supportata per la fase di test. https://www.skypull.technology/

 

Promotore: Azienda elettrica di Massagno
Ambito: Iniziative imprenditoriali
Settore: Collina Nord
Contributo ERSL: Fr. 8'500


 Scollinando 2017-2019: segnaletica in tre tappe

Il progetto mira a individuare e sviluppare dei sentieri/percorsi pedonali per scollinando. I tracciati saranno a disposizione di turisti e residenti e permetteranno, oltre che a collegare due o più comuni, di scoprire i territori e le sue ricchezze. L'implementazione è prevista in tre tappe, i percorsi di ogni tappa inaugurati ufficialmente durante l'edizione annuale dell'evento scollinando.

 

Promotore: Gruppo di lavoro Scollinando
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Collina Nord
Contributo ERSL: Fr. 30'000


 Esposizione sulla storia della funicolare

Il progetto consiste nell'allestimento di una mostra a cielo aperto sulla storia del Monte San Salvatore e della sua funicolare. È prevista la realizzazione di diverse fotografie accompagnate dalle relative spiegazioni che descrivono l'evoluzione storica della destinazione, collocati lungo il cammino che dalla stazione di arrivo porta fino alla vetta del monte.

 

Promotore: Funicolare San Salvatore
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Lugano
Contributo ERSL: Fr. 2'000


 Prima edizione Lugano Bike Emotions 

La manifestazione, che nasce sotto l'egida della divisione Sport della Città di Lugano e con il sostegno dell'Ente Turistico del Luganese, mira a far conoscere a turisti ed appassionati di MTB le bellezze del luganese. I partecipanti potranno percorrere una parte di uno dei percorsi MTB più belli della Svizzera, mentre il cuore della manifestazione sarà a Carona, dove si svolgerà la tappa finale del circuito della Swiss Bike Cup. Molte le attività collaterali organizzate.

 

Promotore: Associazione Lugano Bike Emotions
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Lugano
Contributo ERSL: Fr. 10'000


 Apertura di un nuovo agriturismo vicino all'azienda agricola a  Davesco-Soragno 

L'azienda ortofrutticola Taiana intende avviare una nuova società che si occupi dell'agriturismo, che sarà annesso all'azienda agricola ed utilizzerà principalmente i prodotti coltivati dall'azienda ortofrutticola di famiglia. Secondo il progetto si tratterà di una struttura aperta nove mesi all'anno, dal venerdì alla domenica (e su richiesta) e con 50 posti a sedere interni e altri 50 esterni.

 

Promotore: Agriturismo Vigìn Sagl
Ambito: Iniziative imprenditoriali
Settore: Lugano
Contributo ERSL: Fr. 40'000


 Maglio del Malcantone

Il maglio, inserito all’interno del sentiero delle meraviglie, accoglie ad oggi circa 10'000 persone all’anno che si fermano per una sosta e/o un pic-nic durante la propria escursione. L’edificio è custodito da un custode, impiegato dalla Fondazione, che garantisce la sua presenza da marzo ad ottobre, 6 giorni su 7. Nel 2000, al primo piano si è realizzata una mostra permanente (il ferro e l’oro) che presenta la geologia del Malcantone ed evidenzia gli scavi, le miniere e i minerali ritrovati nel tempo. Per valorizzare maggiormente il maglio ed offrire un servizio migliore ai suoi visitatori, la fondazione intende allacciare l’edificio all’acqua potabile e all’elettricità. È inoltre prevista la realizzazione di un percorso sensoriale (Kneipp) lungo il canale che porta l’acqua al maglio.

 

Promotore: Fondazione Maglio del Malcantone
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Malcantone
Contributo ERSL: Fr. 8'000


 Ristrutturazione e allestimento mostra permanente c/o il Museo del Malcantone

Il Museo del Malcantone è stato fondato nel 1985 con lo scopo di raccogliere e divulgare le testimonianze della storia regionale. La sua sede è il palazzo della vecchia scuola maggiore e di disegno, edificata a Curio nel 1854. L’Associazione Museo del Malcantone intende allestire una mostra permanente che documenti la storia regionale con lo sguardo rivolto anche a quella globale: il mondo nel Malcantone, il Malcantone nel mondo. Grande attenzione e spazio saranno dedicati al tema dell’emigrazione.

 

Promotore: Associazione Museo del Malcantone
Ambito: Valorizzazione del potenziale locale e regionale
Settore: Malcantone
Contributo ERSL: Fr. 30'000


 

stampa

Finanziamenti

FPRL 2018

Il Fondo di Promozione Regionale per il Luganese (FPRL) è lo strumento finanziario a sostegno di progetti locali di piccole e medie dimensioni (clicca per saperne di più).

Leggi...

Agenda